Itinerario Sesia

Il Sesia

Il SesiaQui parliamo del Sesia “medio alto” e “alto ” il cui corso è a carattere torrentizio; esiste naturalmente anche un basso Sesia, il cui corso diventa decisamente più importante fino a diventare uno dei principali affluenti del Po, ma per il momento non lo conosciamo e quindi non ne parliamo.

Che voi arriviate dalla A8, la “Laghi” o dalla Milano-Torino, in ogni caso l’uscita è Romagnano Sesia.
O meglio prendete per direzione Gravellona Toce e uscita Romagnano
Ghemme. Proseguire poi con la statale SS299 per Alagna.
Da qui in su è il tratto di fiume che prendiamo in considerazione per darvi un itinerario di massima, infatti i dettagli e “i posti buoni” dovrete comunque scoprirli da voi. In fondo anche la ricerca dei luoghi di pesca è parte del fascino della pesca.
Da Romagnano Sesia se risalite fino a Quarona il fiume sarà di pertinenza della FIPSAS Novara fino a Borgosesia e della FIPSAS Vercelli tra Borgosesia e Quarona. Questo lungo tratto, stiamo parlando di diversi chilometri, io lo trovo eccezionale dopo le piogge oppure in estate, paradossalmente infatti, pur essendo più a valle del comprensorio SVPS, di cui parleremo tra poco, è soggetto a forti captazioni idriche e fino a tarda Primavera capita di vederlo in desolanti secche!
E’ necessario che vi informiate sui regolamenti specifici o sulle zone di divieto (a memoria vi segnalo come proibito il tratto dal Ponte di Romagnano fino alla diga soprastante, il tratto King alla Passerella di Serravalle e la roggia Mora (entrambi permesso speciale), la strepitosa pozza in paese a Borgosesia.
Ad ogni modo, regola generale, le sponde sono ben segnalate, basterà prestare attenzione ai cartelli. I guardiapesca fortunatamente non mancano, soprattutto quando si tratta di pescatori forestieri quindi non pensate di fare i “furbetti”!
Come tratti facili da trovare e belli da pescare, risalendo il fiume, segnalo il tratto a valle del ponte di Romagnano, un grande classico; il tratto a monte del “King” di Serravalle, e soprattutto il lungo tratto a monte di Borgosesia fino a Isolella.

Risalendo il fiume verso Alagna, dopo aver passato l’affluente Sessera arriverete a Quarona / Doccio. Da qui in poi è regno dell’ SVPS, società valsesiana pesca sportivi. Per pescare in queste acque, le nostre preferite, tutte interessanti, dovrete dotarvi di stagionale o di giornaliero, in vendita presso la sede di via Durio a Varallo oppure in quasi tutti i negozi di pesca della zona. Vi consiglio per flessibilità di orari e facilità ad essere trovato, il Bar della Stazione di Varallo. Mi raccomando: leggete attentamente il regolamento e chiedete la mappa delle acque insieme al permesso. E’ una cartina delle acque del comprensorio SVPS che divide in modo molto chiaro dove potete pescare e dove ci sono divieti e riserve private.
Quella cartina pieghevole sarà la vostra Bibbia anche per scoprire nuovi corsi d’acqua affluenti del Sesia, quali il Mastallone o il Sermenza, oppure alcuni laghetti alpini. Potete anche scaricarla qui di seguito o dal sito SVPS.
mappa acque SVPS
I pesci presenti sono: Fario, abbondanti e bellissime, Marmorate (la regina di queste acque) anche di taglie importanti (non così facili a trovarsi!), ovviamente Ibridi, Iridee per lo più scappate alle riserve; Temoli Pinna Blu  (in linea teorica… di fatto anche se una volta erano molto numerosi ed oggi si tenta il ripopolamento, sono praticamente scomparsi). Salmerini alpini nei laghetti di montagna. Infine qualche barbo e ciprinide nelle acque più lente e basse di quota.
Attenzione, le tecniche consentite variano a seconda dei tratti, documentatevi bene prima di iniziare a pescare! E per favore, rispettate in modo maniacale l’ambiente di queste bellissime valli ed anche i suoi pesci, le misure minime consentite sono ridicole! Le marmorate non andrebbero mai trattenute, e men che meno sotto i 60 centimentri! catch & release è davvero buona regola nell’interesse di tutti.

Info utili:
SOCIETA’ DI GESTIONE PESCA
Alta Valsesia: SVPS
http://www.valsesiapesca.it/
Qui trovate tutte le informazioni che vi servono. E se chiamate saranno gentilissimi nell’aiutarvi a organizzare la vostra uscita.

Basso Sesia: ATL Vercelli
http://www.atlvalsesiavercelli.it/content.php?sz=AMB_MF&_l=ita

NEGOZI PESCA & PERMESSI
Negozio “leggendario” in località Balanghera della signora Carla:
Dalberto Carla
Località Balangera, 12, 13019 Varallo VC
0163 52759 ‎
Negozio pesca di Varallo:
Non Solo Pesca Di Tasso Sara
Via Caduti della Libertà, 3, 13019 Varallo Sesia
0163 54356 ‎
Negozio pesca di Borgosesia:
Armeria Valsesiana
Via Fratelli Antongini 22 13011 Borgosesia
016322890

Bar della stazione di Varallo:
Bar Caffè della Stazione
Piazza Guglielmo Marconi 9, 13019 Varallo Sesia
0163.51805

PER DORMIRE
Ostello Bangher (Varallo Sesia)
0163 53293
info@bangher.it

Foresteria Valsesia (Balmuccia)
Via Val Sermenza, 4, 13020 Cerva
0163 753109

PER MAGNARE
Trattoria L’Antica Quercia (Valmaggia)
Via Provinciale, 6, 13019 Valmaggia
0163 51396
Eccezionale rapporto qualità prezzo! Un punto di riferimento per i moschisti della Gavala (rilascia anche i permessi). Se poi ha i funghi… da prendere assolutamente!

Osteria del Belvedere
Via Belvedere, 2, 13019 Varallo (VC)
0163 5608808
0163 642028
348 5608808
Per chi ama lo slow food, prodotti di altissima qualità. Prezzi medio alti, ottimi anche i vini locali.
Albergo Ristorante dei Pescatori
Via Ponte, 6, 13020 Piode (VC)
0163 71156
Buoni prezzi, buona cucina, bella la posizione su una pozza mitica della riserva delle Piode.
Oppure ragazzi, panini ad un alimentari e via… ottimi l’alimentari sulla statale a Scopa, a Piode oppure eccezionali pane e prodotti tipici dell’alimentari di Fobello (val Mastallone).

Rock’n’Rod

45 Comments

Rispondi a Valerio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *