Itinerario Toce

Questo splendido fiume nasce in alta Val Formazza e attraversa tutta la Val d’Ossola fino a buttarsi nel lago Maggiore a Fondotoce. Il tratto a monte è a regime torrentizio mentre scendendo verso il lago prende le caratteristiche del fiume di fondo valle: alveo largo e rive a tratti fangose.

Per arrivare bisogna seguire le indicazioni per Gravellona Toce, una delle uscite più menzionate sui cartelli autostradali del nord Italia. Arrivati a Gravellona Toce basta seguire la statale SS 33 E22 che porta al passo del Sempione. Il Toce scorre parallelo, o quasi, alla statale ed è tutto eccezionale, da Premosello a Crodo. Certo, alcuni posti sono più belli di altri, ma come sempre lasciamo a voi il piacere della scoperta. Uno dei posti più famosi e più pescati di tutto il Toce però è quasi certamente la pozza a Premosello. È una pozza enorme e meravigliosa e ogni anno ci viene pescata almeno una trota da ricordare a vita, ma è così inflazionata e battuta che può tranquillamente capitare di pescarci in quindici persone. E cappottare tutti vista l’enorme pressione alieutica che le povere trote residenti devono sopportare.

Lungo tutto il corso si possono trovare trote fario e qualche iridea, ma il Toce è famoso soprattutto per le sue Grigie, le leggendarie mormorate ossolane. Si possono trovare in tutto il fiume anche se quelle grosse davvero, oltre gli 80 cm, sono appannaggio del tratto medio e basso. Fino al ponte di pietra a Premosello poi si possono trovare lacustri che risalgono dal Lago Maggiore, non se ne trovano più su perché proprio sotto il ponte c’è una cascata che non riescono a risalire.

La gestione delle acque è a carico della A.S.D. Sezione provinciale del V.C.O. e per pescare qui è necessario il tesserino segnacatture annuale (€ 9), sul quale sono segnalate tutte le zone libere, proibite o in concessione. Nel comprensorio sono inclusi anche il torrente Devero e lo Strona oltre a numerosi altri torrenti, laghi e laghetti alpini.
Da quest’anno sono state istituite due zone di pesca facilitate dove vengono effettuate immissione a cadenza più o meno quindicinale: il torrente Ovesca e il Toce a Rencio. Per pescarci c’è bisogno di un ulteriore permesso di € 35 all’anno.

Info utili:

Permessi

Segreteria F.I.P.S.A.S.
Via Boccaccio, 2
Villadossola
Tel: +39 0324 51 252

Bar Castello
Via Molinetto, 2
Crodo – Verbania
Tel: +39 0324 61 87 95

Dormire e mangiare

Hotel Edelweiss
Lasciate la superstrada E62 all’uscita per la Valle Antigorio-Formazza, raggiunto Crodo salite per 5 km sul versante sinistro della valle, in direzione Mozzio Viceno. All’interno c’è un ristorante che serve ottimi piatti ossolani.
Tel: +39 0324 61 87 91
www.albergoedelweiss.com

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *