Pietro Savino e Simone nelle sale del Museo della Pesca