Il risposo dell’attrezzatura sul Sesia