Bass piccoli, delusione grande

Casa mia da qui sembra lontanissima...
Casa mia da qui sembra lontanissima...

Casa mia da qui sembra lontanissima…

Pescare i pesci piccoli non è divertente. Specie se non sei a Light Rock Fishing ma in una cava che ospita dei bass di assoluto rispetto come questo o quest’altro. Ecco perché, sabato, prima che il sole sorga, sono sull’acqua a vendicare la magra figura rimediata settimana scorsa in occasione del compleanno di Francis. L’aria si è rinfrescata un pochino negli ultimi giorni, ma siamo comunque alle porte di luglio e l’acqua dovrebbe aver tenuto botta.

Come mi affaccio sul lago noto subito una cosa che non mi fa per niente piacere: le cacciate in superficie sono veramente rade e paiono pure di pesci piccolini. Ma voglio pensare positivo e credere che siano delicatissimi movimenti di pesci enormi che però non vogliono strafare e ridurre la preda a brandelli. Inizio speranzoso a far zigzagare un walking the dog sulla superficie dell’acqua ma la risposta è nulla e così, con un po’ di scorno, dopo una mez’oretta passo alla gomma.

Intanto l’attività a galla scema inesorabilmente fino a fermarsi quasi completamente. Il sole sorge e l’apatia sembra farla da padrona. Attacco un paio di pinellini che a stento piegano la canna ma riescono a fiaccare il mio buon umore. Il punto più basso lo raggiungo quando vedo un grosso carassio rosso seguire svogliatamente la gomma che gli saltella davanti e spero tanto che decida in un impulso suicida di mangiare…

Bass preso in una cava vicino a MilanoContinuo a camminare attorno al lago alla ricerca di un enclave di bass integralisti che non siano fatti contagiare dal malumore generalizzato che sembra attanagliare i centarchidi residenti. Purtroppo non succede niente di tutto questo e passo le ore a sudare le abboccate  di piccoli bass. L’unica attività registrata rimane quella delle similitudini fantasiose che creo quando perdo l’unico attacco di un pesce sicuramente più bello della media. Fotografo qualcuno dei piccoletti che mi fanno la cortesia/scortesia di abboccare e decido che è meglio tornare a casa a pianificare una vendetta quando decideranno di collaborare…

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *